Open Access Open Access  Accesso riservato Abbonamento o quota di accesso

L’attività di gestione della salute in un campo di accoglienza richiedenti asilo e profughi. Un'indagine retrospettiva

Nicola Ceinar, Rossano Fornaciari, Cinzia Gradellini

Abstract

Introduzione: La primavera araba ha portato a un primo incremento del flusso migratorio verso l’Italia; gli anni successivo hanno visto l'ulteriore crescita di un fenomeno che ha portato alla proclamazione dello stato di emergenza in molti stati europei. Nella gestione delle tante problematiche emerse, non sempre è stata garantita una piena tutela del diritto alla salute.

Scopo: Valutare l’attività svolta, a tutela della salute, per un gruppo di richiedenti asili e profughi, ospitati in un Centro di Accoglienza.

Metodo: L'indagine è di tipo retrospettivo di osservazione documentaria su cartelle clinico-infermieristiche, con valutazione numero di accessi, qualitativa e quantitativa dei dati raccolti, problemi di salute prevalenti, trattamento erogato, esito dell’accesso.

Risultati: I dati complessivi sugli accessi evidenziano più di una visita al mese per ogni persona. I problemi principali dimostrano una popolazione prevalentemente sana, ma con una fragilità elevata, legata alla complessità del percorso migratorio.

Conclusioni: La tutela del diritto alla salute del campione è andata ben oltre quanto previsto dalla normativa, con garanzia di una presa in carico globale, dal punto vista sanitario e sociale.

Parole chiave: Richiedente asilo, Rifugiato, Diritto, Salute 

 

Health management in an acceptance’s camp for asylum seekers and refugees. A retrospective study

Introduction: Arab spring has been created a first increase of the migration toward Italy. Following years saw a further growth of this phenomenal, till the declaration of an emergency status in several European countries. Not always, a full respect of the health right has been guarantee, during the management of the numerous related problems.

Aim: To evaluate activity of health protection, for a group of asylum seekers and refugees, hosted in a reception centre.

Method: Retrospective and observational study of clinical reports, regarding access’ number, qualitative and quantitative registered data, prevalent health problems, treatments, outcomes.

Results: Data regarding access’ number show more then one control a month, per person. Principal health problems underline a population mainly healthy, but really fragile, connecting with complexity of migration trek.

Conclusion: Regarding sample, defence of health right has been greater then what law asked for, with a really global care, in health and social terms.

Key words: Asylum seeker, Refugee, Right, Health.

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici

Barbieri, A., Bassetti, A., Castagna, G., Francini, C., Peca, M.R., Zanchetta, M. (2012). Le sbarre più alte. Indagine sul diritto alla salute e gli altri diritti fondamentali nei centri di identificazione ed espulsione. In M. Affronti, S. Geraci, M. L. Russo (a cura di), Atti del Congresso Migrazioni, salute e crisi. Coesione sociale, partecipazione e reti per una salute senza esclusioni. Bologna: Pendragon.

Bella, A., De Santis, S., Declich, S., Napoli, C., Pompa, M.G., Rota, M.C., Rizzo, C., Sane Schepsi, M. (2012). Emergenza immigrazione. Risultati della sorveglianza sindromica in Italia. Rapporti Istisan, 46.

Cassarà, G. (2012). CIE: malattia di sistema. In M. Affronti, S. Geraci, M. L. Russo (a cura di), Atti del Congresso Migrazioni, salute e crisi. Coesione sociale, partecipazione e reti per una salute senza esclusioni. Bologna: Pendragon.

Diodati, A., De Cesare, G., Greco, L.M., Monastero, P. (2012). Organizzazione dell’assistenza sanitaria in CARA, CDA e CIE: indagine della Croce Rossa Italiana. In M. Affronti, S. Geraci, M. L. Russo (a cura di), Atti del Congresso Migrazioni, salute e crisi. Coesione sociale, partecipazione e reti per una salute senza esclusioni. Bologna: Pendragon.

Forti, O. (2012). Profughi del Nord Africa: è stata vera emergenza? In M. Affronti, S. Geraci, M. L. Russo (a cura di), Atti del Congresso Migrazioni, salute e crisi. Coesione sociale, partecipazione e reti per una salute senza esclusioni. Bologna: Pendragon.

Frontex. Latest Trends at external borders of the EU. Data accesso 2 settembre, 2015. da http://frontexeuropa.eu.

Geraci S. (2005). La medicina delle migrazioni in Italia: un percorso di conoscenza e di diritti. Studi Emigrazione, XLII (157), 53-74.

Ministero della Salute, Dipartimento di Comunicazione e Prevenzione (2012). Protocollo operativo per la sorveglianza sindromica e la profilassi immunitaria in relazione alla emergenza immigrati dell' Africa settentrionale. Data accesso 3 arpile, 2013. da http://www.salute.gov.it.

Morini M. L'accoglienza e l'assistenza sanitaria ai migranti a Bologna. Data accesso 22 gennaio, 2016. da http://www.ctss.bo.it.

Regione Emilia Romagna, Assessorato Politiche per la Salute (2012). Indicazioni alle Aziende sanitarie per l'organizzazione di modalità omogenee e adeguate di assistenza sanitaria agli immigrati destinati al soggiorno temporaneo nel territorio regionale. Data accesso 3 aprile, 2013. da http://www.cnel.it.

Società Italiana di Medicina delle Migrazioni (2012). Raccomandazioni finali del XII congresso SIMM 2012, Viterbo, 10-12 0ttobre 2012. Data accesso 2 ottobre, 2013. da http://www.simmweb.it

Weaver M. Refugee crisis: EU plans new internment measures. Data accesso 14 settembre, 2015. da http://theguardian.com.

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.